Pixel Book

Ogni tipo di discussione, idiozie, trollate, immagini, video divertenti e cose senza senso!
Rispondi
Lord_Craban
Newbie
Messaggi: 2
Iscritto il: 12/04/2021, 22:49
Specialità: Traffico di Lemuri
Contatta:

Pixel Book

Messaggio da Lord_Craban »

Che il Dio Tucano me ne scampi. Spero si tratti della sezione giusta. Dato che in questo topic si fa un po' di tutto (se ho capito bene), ho pensato di aprire un argomento per postare alcuni miei rozzissimi tentativi di disegno in pixelart. È da un po' che sto cercando di applicarmi in questa branca, e dato che non ho alcuna base di disegno, colori e ombre sarebbe bene cominciare a confrontarmi con persone ben più capaci (Basta vedere il banner del sito). Spero sia davvero il posto giusto dove poter postare questa roba, altrimenti cancellate pure. Proverò a mettere in sequenza tutti i tentativi dal più vecchio a quello più recente.

Questo non vale granché come primo tentativo. Mi sono limitato a prendere un immagine base dei Face sets pre assemblati, ricolorarli e aggiungergli qualche malfatto connotato. A dire il vero il mio primissimo tentativo fu una specie di ET che ha scoperto il Mc Donald, ma non sono più riuscito a trovare quel file. Probabilmente è tornato a casa. Il primo di una lunga sequela di questo genere, ma meglio sorvolare.
Spoiler
Immagine
Per questo vale più o meno lo stesso discorso del precedente. Ho ricalcato un personaggio già esistente modificandone le caratteristiche e i vestiti. Devo ammettere però che fu il mio primo tentativo ad avermi offerto una qualche forma di appagamento una volta finito. E sì. l'ho fatto di nuovo. Ho usato due differenti misure di pixel all'interno di una sola immagine. Capitemi. Ero giovane e inesperto. Almeno ora sono solo inesperto.
Spoiler
Immagine
Questo invece è stato il mio primo tentativo di creare qualcosa senza l'utilizzo di reference. Sarebbe dovuta essere una fotografia presente all'interno di un mio piccolo progetto di prova su RPGM, ma sul serio... no. Comunque il soggetto me lo tengo stretto. Sai mai che un giorno...
Spoiler
Immagine
Questo invece lo considero uno sfregio bello e buono (o brutto e cattivo), ma anche il più utile. Il messaggio mi è arrivato forte e chiaro. BASTA! MISURE! DIFFERENTI! Lo considero peggiore dell'E.T. obeso ed è tutto dire. Peccato. Lo stile di disegno originale del personaggio mi piace parecchio. Nessuna giustizia per Wilson.
Spoiler
Immagine
Un'altro esperimento tentato senza una reference. Non ho molto da dire riguardo a questo. Insipido. ... E porco Tucano, che diavolo gli è successo alle gambe?
Spoiler
Immagine
Di questo, lo ammetto, sono un pochino più soddisfatto. Nonostante il soggetto non sia originale e contenga probabilmente una coltura di errori tecnici e non, è stato il mio primo disegno che ho sentito di avere iniziato e concluso seguendo esattamente quello che avevo in mente. Immagino che tutto sia possibile... per qualcun altro.
Spoiler
Immagine
Qui ho voluto azzardare... fallendo miseramente. ... Ma sebbene non sia nemmeno finito (Sì. Ho fatto il vigliacco) è pur sempre meglio di Wilson.
Spoiler
Immagine
Oh. Di questo sono abbastanza contento. Nulla di grandioso, ma perlomeno sono riuscito a lavorare (grezzamente) sui dettagli del personaggio. Armatura, cappa, ferite... Come dite? È l'errore fatto a sprite? ... Ve l'ha mai detto nessuno che siete degli str... uzzi. Stavo scrivendo struzzi. ... E COMUNQUE, CATTIVI!!!
Spoiler
Immagine


Questo è stato il risultato di un attacco combinato di adrenalina, Game boy nostalgia (canaglia) e un'improvviso odio verso la tecnologia. Ringraziate Alexa. *Non c'è di che* STA ZITTA! NON TI HO CHIAMATA!!! Comunque avevo voglia di lavorare su pochi colori, ma prima di questo avevo lavorato anche su un minuscolo baby Yoda utilizzando i vecchi colori del Game boy. Quando guardo queste immagini penso solo: Ci tengo tanto tanto tanto ad imparare ad utilizzare l'Anti Aliasing.
Spoiler
Immagine
Spoiler
Immagine


Questo sancisce l'inizio della mia fase "Silhouette". Più che altro volevo imparare a creare una vera base su cui andare a lavorare successivamente. Posto questa in quanto contiene quattro personaggi. Quindi vale quanto quattro esperimenti. E poi mi sono divertito nel farla.
Spoiler
Immagine
Li avete riconosciti? Esatto bravi. Athos, Porthos, Aramis e D'Artagnan.

Un'evoluzione del precedente. Ho preso il disegno tradizionale di un ragazzo che mi era piaciuto per via delle proporzioni scombinate del personaggio. Dopodiché ho provato a reinterpretarlo in salsa pixel. È stato complicato trovare spazio per tutti gli elementi del vestiario, ma a lui è piaciuto. Immagino di potermi azzardare a dire di aver fatto centro.
Spoiler
Immagine
Questa in particolar modo la detesto e l'apprezzo. Volevo simulare gli effetti luce, ma ho strafato. Ori è un personaggio letteralmente composto da luce. La colorazione che ho provato ad applicare mi piace e mi disgusta allo stesso tempo. Ma tutto sommato è uno degli esperimenti a cui tengo di più. Tipo Stich, ma senza la furia omicida.
Spoiler
Immagine

Questo invece mi azzardo col dire che mi è venuto benino. Certo. Il personaggio è tratto a piene mani da una web serie animata (Helluva Boss), ma è stato uno dei pochi disegni che mi ha soddisfatto dal punto di vista dell'accostamento di colori.
Spoiler
Immagine
Questo invece è letteralmente il mio ultimo lavoro. Molti santi sono morti precipitando nel mio giardino, ma credo che ne sia valsa la pena. ... E poi nessuno di loro ha colpito le ortensie. ... Primissimo approccio al disegno Anatomico della figura umana. Questo mi piace. Magari gli esperti ci vedranno un errore per ogni pixel, ma finora è il disegno che mi ha regalato più soddisfazione in assoluto fra quelli che ho fatto. Ed è stato inaspettatamente divertente trovare soluzioni per renderlo anatomicamente comprensibile. Mi è piaciuto e mi piace.
Spoiler
Immagine


Una variazione del degno precedente. Più che altro una modifica. Non aveva senso raffigurare ogni fascia muscolare di colore nero e poi evidenziare l'addome con il bianco. In questo modo credo di aver rispettato una maggiore coerenza nel complesso. Credo che anche il petto ne abbia giovato. Ora ci sono pure i capezzoloni.
Spoiler
Immagine
Basta un poco di pixel e la pillola... rimane incastrata in gola e soffochi. Più o meno quello che ho provato nell'avere a che fare con questa personale reinterpretazione in salsa anni 30 di Mary Psicopatica Poppins. Soprattutto le mani. Il risultato non mi dispiace troppo. Anche se avrei voluto aggiungere un pò più di volume al tutto. Non mi piaceva l'idea di utilizzare un contorno stavolta. Un risultato che al netto dei difetti, come ho già scritto, non mi dispiace.
Spoiler
Immagine
Sperando di nuovo di non aver offeso gli Dei postando qui, se tutto va bene continuerò ad editare questo messaggio per eventuali nuovi lavori.
CRA!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 15 ospiti